I Trapezisti Danzerini presentano: “Anna è furiosa, non si può andare avanti così”.

Ci sono bambini che non possono fare a meno di essere furiosi: picchiano i piedi, urlano, non accettano mai di perdere e non riescono a vincere lealmente. Per cui ecco arrivare Anna, una furiosa bambina come non se ne sono mai viste, è proprio una peste. Tutte la sgridano, le danno dei consigli che Anna non sempre capisce, così la rabbia aumenta. Per fortuna c’è Raffaella, lei ha il coraggio di giocare con Anna, anche se a volte perde un po’ la pazienza. Il giorno del compleanno di Anna è triste perché non riesce a vincere la furia. Raffaella non resiste nel vedere l’amica così triste e cerca di aiutare Anna ad essere un po’ meno furiosa.

OBIETTIVI:

  • Creare curiosità e voglia di cercare la bellezza presente in ogni persona
  • Imparare ad ascoltare
  • Riflettere e condividere esperienze e pensieri
  • Usare anche il linguaggio del corpo per esprimere emozioni
  • Vivere con serenità nuove proposte e relazioni




Creativita
laboratori

Condividi questo articolo: